LA JAGUAR XF PROTAGONISTA DI UN AVVINCENTE INSEGUIMENTO TRA LE STRADE DI LONDRA PER CELEBRARE L’USCITA DI NO TIME TO DIE

29 September 2021

Per celebrare l’attesissima anteprima di No Time To Die, la Jaguar XF è stata coinvolta in un emozionante inseguimento tra le vie di Londra. Seduto nel posto di guida c’era Mitch Evans, pilota del team di Formula E Jaguar Racing, che voleva essere a tutti i costi tra i primissimi spettatori ad assistere alla proiezione del film

  • Il biglietto più ambito della città: Mitch Evans, pilota del team Jaguar Racing, sfreccia tra le vie di Londra per essere tra i primi ad assistere all’anteprima dell’attesissimo film di James Bond, No Time To Die, in uscita nel Regno Unito, e anche nelle sale italiane, il 30 settembre
  • Il brivido dell’inseguimento: seduto al volante dell’ultima versione della Jaguar XF berlina, Evans viene inseguito per tutta la Capitale britannica dalla famosa free runner e atleta di Parkour Lynn Jung
  • Serenità in città: mentre Lynn affronta le trafficate strade cittadine a piedi, Mitch Evans si gode il lussuoso e confortevole abitacolo della XF dotato della tecnologia Active Noise Cancellation e del sistema Cabin Air Ionisation
  • Agilità e compostezza: il sistema di trazione integrale Jaguar con Intelligent Driveline Dynamics e la leggera architettura in alluminio, donano alla vettura grande agilità e maneggevolezza abbinate a maggiori doti in termini di guidabilità, comfort e raffinatezza nell’utilizzo cittadino
  • Debutto cinematografico per la XF in No Time To Die: due Jaguar XF fanno il loro debutto nell’ultimo film di James Bond No Time To Die
  • Per vedere l’inseguimento tra le strade di Londra, cliccare qui: Jaguar XF_pursuit in London

L’azione si è svolta tra alcuni dei monumenti più iconici della Capitale britannica, come ad esempio The Shard, Tower Bridge, il City Hall e il Millennium Bridge. Mitch, al volante di una XF R-Dynamic HSE Santorini Black, non sa di essere inseguito dalla free runner e atleta di Parkour Lynn Jung. Il motivo di tutto ciò? Mitch ha inconsapevolmente fatto cadere i suoi biglietti per la proiezione e Lynn è determinata a far sì che la sua attesa per vedere No Time To Die termini il prima possibile.

L’inseguimento, della durata complessiva di 6 miglia (oltre 9 chilometri), inizia in Laffone Street, vicino a Tower Bridge, e si snoda attraverso la città con Lynn che corre, salta ed esegue capriole alla caccia di Mitch, che nel frattempo si sta godendo tutto il lusso, il comfort e la tranquillità dell’abitacolo della sua XF. L’auto di Mitch, infatti, è dotata della tecnologia Active Noise Cancellation e del sistema Cabin Air Ionisation.

Lontano dai rumori e dal caos della città che lo circonda, Mitch si concentra sulla guida sfruttando al massimo lo sterzo preciso e intuitivo della sua XF, che è equipaggiata con un raffinato, reattivo e prestazionale propulsore Ingenium da 300 CV. L’azione si conclude nella famosa Baker Street di Londra, dove in modo spettacolare i biglietti vengono restituiti a Mitch, che può finalmente godersi la visione di No Time to Die.

Durante la corsa attraverso la città, i fan di 007 riconosceranno sicuramente alcune “protagoniste” familiari, tra cui una XF crivellata di colpi di No Time to Die così come alcuni famosi modelli Jaguar apparsi nelle altre pellicole, tra cui la C-X75 vista in Spectre (2015) e la XKR Convertibile vista in Die Another Day (2002).

La Jaguar XF è una vettura progettata per affrontare qualsiasi tipologia di viaggio offrendo massimi livelli di lusso, comfort e raffinatezza. Che si tratti di sfrecciare a tutta velocità tra le tortuose strade e piazze di Matera dove sono state girate le sequenze dell’inseguimento di No Time To Die, o le vivaci strade di Londra, la XF è davvero una vettura per ogni occasione

Anna Gallagher
Jaguar Brand Director

Per vedere la Jaguar in azione tra le strade di Londra, cliccare al link che segue:

Jaguar XF_pursuit in London

 

La Jaguar XF berlina ha un prezzo di partenza di 55.600 euro. Per configurare la vettura online o per prenotare semplicemente un test drive, accedere al sito: www.jaguar.it

 

Note per la stampa

Jaguar

Sin dal 1935 Jaguar produce auto di lusso incredibilmente affascinanti, spinta dalla sua passione di rendere sempre più straordinaria la vita dei suoi clienti. L’attuale famiglia di vetture Jaguar comprende le berline XE, XF e la wagon XF Sportbrake, la sportiva F-TYPE, il performante SUV F-PACE, il compact SUV E-PACE e la I-PACE, il prestazionale SUV interamente elettrico. A partire dal 2025 Jaguar diventerà un moderno brand di lusso totalmente elettrico, con un rinnovato portfolio di prodotti di straordinaria bellezza, caratterizzati da un design coinvolgente e pioneristiche tecnologie di prossima generazione. Il viaggio verso l’elettrificazione è già iniziato grazie ad una serie di modelli mild hybrid, plug-in hybrid ed elettrici attualmente disponibili.

Copyright Hero Image:

La Jaguar XF berlina durante le riprese sul set di NTTD. © 2021 Danjaq, LLC e MGM. Tutti i diritti riservati. 

La trama in sintesi

In No Time To Die, Bond ha lasciato il servizio e si sta godendo la sua nuova vita in Giamaica. I giorni tranquilli hanno vita breve però e si interrompono quando il suo vecchio amico della CIA Felix Leiter si presenta alla sua porta per chiedergli aiuto. La missione, che si rivelerà più infida del previsto, è quella di salvare uno scienziato che è stato rapito e alla fine porterà Bond sulle tracce di un misterioso e infimo personaggio, in possesso di nuove e pericolose armi tecnologiche. Attraverso la Universal Pictures International, il film sarà presente nelle sale cinematografiche del Regno Unito a partire dal 30 settembre. Negli Stati Uniti, grazie alla Metro Goldwyn Mayer (MGM) e tramite la United Artists Releasing il film uscirà l’8 ottobre.

EON Productions

La EON Productions Limited e la Danjaq LLC sono interamente di proprietà e controllate dalla famiglia Broccoli/Wilson. La Danjaq è la società statunitense comproprietaria, insieme alla Metro Goldwyn Mayer Studios, dei diritti sugli attuali film e della futura produzione delle pellicole di James Bond. La EON Productions, una consociata della Danjaq, è la società di produzione britannica che realizza i film di James Bond dal 1962 e insieme alla Danjaq gestisce tutto il merchandising mondiale. Per maggiori informazioni, visitare www.007.com.

Metro Goldwyn Mayer 

La Metro Goldwyn Mayer è una società di intrattenimento specializzata nella produzione e distribuzione globale di contenuti cinematografici e televisivi. La compagnia possiede una delle più vaste librerie al mondo di film e contenuti televisivi di alta qualità, nonché la rete televisiva a pagamento EPIX, disponibile in tutti gli Stati Uniti via cavo, satellite, compagnie di telecomunicazioni e distributori digitali. Inoltre, MGM ha investimenti in numerosi altri canali televisivi, piattaforme digitali, iniziative interattive e sta producendo contenuti premium in formato breve per la distribuzione. Per maggiori informazioni, visitare www.mgm.com

Universal Pictures International

La Universal Pictures International (UPI) è la divisione internazionale di marketing e di distribuzione della Universal Pictures. Nel Regno Unito, Irlanda, Spagna, Italia, Germania, Svizzera, Paesi Bassi, Francia, Russia, Korea, Australia, Messico, Brasile, Hong Kong, India e Cina (incluso Hong Kong), la UPI commercializza e distribuisce i film in modo diretto attraverso le sue filiali locali, creando campagne e strategie in linea con la cultura e l’andamento dei relativi mercati. Per la distribuzione dei propri film in altre parti del mondo, UPI collabora con Warner Bros, con Paramount attraverso la United International Pictures (UIP) e con Sony, direttamente o tramite UIP. La Universal Pictures fa parte di NBCUniversal, una delle principali società di media e intrattenimento al mondo nello sviluppo, produzione e commercializzazione di intrattenimento, notizie e informazioni per un pubblico globale. La NBCUniversal è una società controllata della Comcast Corporation.

United Artists

La United Artists Releasing, una joint venture tra la Metro Goldwyn Mayer (MGM) e la Annapurna Pictures (Annapurna), è una società cinematografica statunitense. Fondata sull’eredità dell’iconico studio United Artists, la società offre a tutti i cineasti degli specifici approcci di marketing, pubblicità e distribuzione. La United Artists Releasing offre ai creatori di contenuti una possibilità di distribuzione alternativa e supporta la programmazione dei film della Annapurna e della MGM così come i film di registi di terze parti.